Azzannato al volto da un cane a Mornago. Paura per un bimbo di tre anni
Il piccolo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Circolo (Foto by archivio)

Azzannato al volto da un cane a Mornago. Paura per un bimbo di tre anni

Il piccolo sottoposto a un intervento chirurgico al Circolo

MORNAGO - Azzannato al volto da un cane:bimbo di tre anni finisce in ospedale. Il fatto è avvenuto a Mornago, nella zona di via Mameli. La dinamica precisa dell’accaduto non è stata resa nota. Non è noto per ora in quali circostanze il piccolo sia stato aggredito dal cane di media taglia che lo ha morso in viso. La reazione dei familiari del piccolo è stata immediata. Il cane è stato allontanato e il bimbo subito soccorso. Il piccolo è stato trasportato in ospedale ad Angera in prima battuta, quindi trasferito all’ospedale di Circolo di Varese per essere sottoposto a un intervento di chirurgia.

Operato a Varese

Al Circolo il piccolo è arrivato intorno alle 15. I medici hanno valutato la situazione quindi si è proceduto con l’intervento intorno alle 17 di ieri. Secondo le prime informazioni le condizioni del bambino non sarebbero di estrema gravità. Il morso non ha causato lesioni agli occhi o alla testa. L’intervento si è reso necessario per richiudere le ferite inferte al piccolo senza che sul suo viso restassero cicatrici evidenti dell’accaduto. L’intervento è andato bene: le condizioni del bimbo sono buone. Per fortuna non versa in pericolo di vita: resterà ricoverato in ospedale nelle prossime ore in osservazione. Ha del resto subito un intervento chirurgico. I contorni della vicenda sono ancora da chiarire. Al momento in cui scriviamo non sarebbe stata sporta ancora alcuna denuncia. Una querela potrà in ogni caso essere presentata nelle prossime ore. Non è noto dunque di chi fosse il cane. Se di un familiare, un conoscente oppure di un estraneo. L’animale in ogni caso non era sotto il diretto controllo del proprietario.Pare che il piccolo non stesse giocando con il cane quando si è verificato l’incidente. In caso di denuncia il proprietario dell’animale dovrà rispondere di non aver controllato il cane che ha finito per ferire un bambino. Anche questi dettagli potranno essere chiariti nelle prossime ore. Ieri l’unico pensiero era rivolto al piccolo, tanto che alcuni lettori, appresa la notizia e vicini ai familiari, hanno scritto anche al nostro giornale per avere informazioni sulle condizioni del piccolo e esprimere tutta la loto vicinanza ai familiari. Il bimbo era comprensibilmente molto spaventato ma ha affrontato tutto da ometto. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi e dovrebbe rimettersi completamente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA