Bimba chiusa in auto, salvata dalla polizia provinciale

Bimba chiusa in auto, salvata dalla polizia provinciale

È accaduto ad Ispra: la piccola ha soltanto sette mesi. La madre ha accidentalmente chiuso le chiavi dentro la vettura e non poteva più aprirla

ISPRA - Bimba rimane chiusa in auto: salvata dagli agenti della sezione stradale della polizia provinciale. E’ accaduto questo pomeriggio sul lungo lago Colombo di Ispra. La piccola ha soltanto sette mesi. La madre l’ha messa in macchina nel seggiolino e ha ritirato il passeggino nel bagagliaio richiudendo lo sportello. Ma le chiavi erano rimaste in macchina. Auto sotto il sole rovente di oggi con 40 gradi nell’abitacolo. La piccola è stata davvero in pericolo. Gli agenti della polizia provinciale stavano facendo un servizio di controllo e hanno visto la madre agitata che cercava disperatamente di aprire la macchina. E sono intervenuti. Con la strumentazione a bordo dell’auto di pattuglia hanno forzato un finestrino riconsegnando la bimba alla madre. La piccola, che si stava già arrossando in volto per il caldo, è sana e salva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA