Sabato 04 maggio 2013

«Droga dai rubinetti delle case»
Alto Varesotto nel mirino?

Luino Lsd nell'acqua di Verbania, Alto Varesotto e Canton Ticino. Questa la minaccia di «Spirito ribelle per la liberazione dell'Insubria», sedicente organizzazione di sabotatori che ha messo il piano, nero su bianco, su un volantino poi arrivato anche al settimanale piemontese «Ecorisveglio». Con una precisa data di inizio degli attacchi a colpi di «acidi», ovvero il mese di maggio. Il gruppo, infatti, ha voluto lanciare il suo messaggio. «Informiamo la popolazione e gli amministratori di queste aree che saranno immessi negli acquedotti cittadini dosi autoprodotte di Lsd, acido lisergico, al fine di rendere più consapevoli animi e coscienze di tutti gli abitanti».

Nei propositi assurdi del presunto gruppo l'azione servirebbe per «sostenere l'evoluzione della coscienza umana e per rispondere al vivere quotidiano in maniera più consapevole e meno egoistica di quella attuale».

Si tratta di una minaccia reale o di una bufala? I dubbi sulla praticabilità di un simile piano sono molti, anzi sarebbe quasi impossibile, ma non per questo il messaggio è passato inosservato. Anche la Digos di Verbania sta indagando. Non è da escludere, comunque, che potrebbe trattarsi soltanto di una cattiva trovata per attirare l'attenzione. E per questo dalla questura quindi l'invito a non generare allarmismi. Chi ha agito, però, potrebbe rispondere di procurato allarme.

Non vanno comunque dimenticate le misure di sicurezza, controlli compresi, cui sono sottoposti gli acquedotti. Precauzioni che rendono quanto mai improbabile un simile attacco.

f.artina

© riproduzione riservata

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Guido Vallini scrive: 10-12-2015 - 14:41h
Con "solo" 2 anni di ritardo, la band varesotta degli Albionics ha prodotto una canzone ispirata a questa notizia del 2013. Ecco il video: http://www.youtube.com/watch?v=cG1milbTGNU